La valutazione degli impatti della formazione. Approcci teorici e prassi aziendali

La valutazione degli impatti della formazione. Approcci teorici e prassi aziendali

Per almeno un ventennio, diverse indagini hanno attestato come le imprese italiane facessero poca formazione continua. Ad esempio, nel 2013 il Rapporto dell’ISFOL (2013) sottolineava come il nostro paese risultasse ancora al terzultimo posto per il numero di imprese che hanno realizzato attività formative per i propri addetti nel 2010. Nel corso del tempo, tuttavia, le imprese italiane si sono mosse sempre più verso le esigenze di aggiornamento del personale, con un incremento della formazione in cinque anni del 75%, a fronte di un incremento medio europeo del 10%. Insomma, il dato italiano, che è frutto di una tendenza di lungo periodo, mostra una crescita che, per quanto consistente, non consente tuttavia ancora di raggiungere in pieno una posizione centrale nella graduatoria europea. Ma se è probabile e auspicabile che nel corso dei prossimi anni le aziende italiane aumentino il ricorso alla formazione all’interno delle loro strategie di riorganizzazione, competitività e crescita, non è del tutto scontato che la formazione, di per sé, produca sempre forti benefici. Si è osservato che negli ultimi anni le imprese che sono riuscite a reagire alla crisi sono quelle che hanno provveduto, da un lato, ad innovare secondo una logica non solo incrementale bensì focalizzata sullo sviluppo di nuovi prodotti maggiormente rispondenti alle necessità di mercati non confinati all’ambito domestico ma globali, e dall’altro ad accompagnare l’innovazione con coerenti azioni e programmi di formazione aziendale. Purtuttavia ciò non significa che sia sufficiente investire in formazione e innovazione per generare automaticamente performance di sviluppo.

La ricerca è stata realizzata nell’ambito del Piano Fondimpresa SIC – Sistema Italia Calzatura, a valere sull’AVS 4/2012 II.

 

Scarica il documento
Competenze

,

Postato il

novembre 8, 2016

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi