Le strategie di attuazione di una produzione sostenibile

Le strategie di attuazione di una produzione sostenibile

La presenza nel tessuto produttivo italiano di un’elevata attenzione verso l’uso di tecnologie green è ormai un fatto consolidato. L’Italia così come gli altri Paesi europei ha recepito e fatto propri i principi e gli strumenti indicati dall’UE sul tema della crescita sostenibile. La presenza e la diffusione di una nuova cultura rappresentata dai concetti di sostenibilità, eco-compatibilità e sicurezza di prodotto nel sistema produttivo europeo si è tradotta nell’aumento, a partire dagli anni Novanta, della diffusione tra le imprese europee delle certificazioni ambientali. L’Italia è fra i paesi europei con il più alto tasso di diffusione di queste certificazioni. Oltre alla presenza di un numero sempre crescente di imprese in possesso di certificazioni ambientali, nel nostro Paese, secondo i dati raccolti nel Rapporto GreenItaly 2012, si sta progressivamente affermando nelle imprese la tendenza ad investire in tecnologie green sia per essere sempre più competitive sul mercato internazionale sia come possibile strumento per rispondere alla crisi economica in atto negli ultimi anni. Nonostante questa tendenza positiva, tuttavia, non mancano segnali che lasciano intravedere nel sistema punti deboli e vincoli che possono ancora minare un completo sviluppo di una cultura della sicurezza ambientale e di prodotto.

Indagine realizzata nell’ambito del Piano Fondimpresa Greenies – Green Development of Fashion Industries, a valere sull’AVS/81/A12.

Scarica il documento

 

Competenze

,

Postato il

novembre 8, 2016

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi